La Sila nel Cinema

Di seguito riportiamo una carrellata dei più noti film girati o ambientati tra i monti della Sila.

Il Lupo della Sila

Il Lupo della Sila è il film più famoso girato sull'Altopiano della Sila. Ambientato in Locandina della versione americana del film "Il Lupo della Sila"Sila racconta la storia di una vendetta da parte di una donna a cui era stato ucciso il fratello. Il film tradotto in diverse lingue ha avuto molto successo  e nella stagione 1949-50 si è piazzato al terzo posto nella classifica degli incassi in Italia. 
 TRAMA 
 Un giovane contadino accusato ingiustamente di un delitto  viene ucciso dalla polizia mentre tenta la fuga. Molti anni dopo, la sorella Rosaria, per vendicarlo,  fa innamorare il colpevole Rocco e il figlio. Alla vigilia del matrimonio con Rocco,  Rosaria scappa con il figlio. Rocco li insegue e ferisce Rosaria ma viene ucciso da sua sorella Orsola.
 CAST: Amedeo Nazzari (Rocco), Silvana Mangano (Rosaria), Vittorio Gassman (Pietro Campolo), Olga Sorbelli (Anna Campolo), Jacques Sernas (Salvatore), Luisa Rossi (Orsola), Dante Maggio (Gennaro), Laura Cortese (Rosaria bambina), Michele Capezzuoli (Salvatore bambino). REGIA: Duilio Coletti

Il Brigante Musolino

Girato nel 1950, un anno dopo del "Il lupo della Sila", con gli stessi attorLocandina del film "Il Brigante Musolino"Cappella votiva a Caccurii protagonisti del precedente, il "Il Brigante Musolino" è un film liberamente tratto dalla drammatica vicenda di Giuseppe Musolino, il "brigante" di Santo Stefano d'Aspromonte.  Molte scene del film sono state girate in Sila e tra queste ricordiamo quelle in cui compare la cappella votiva, ancora esistente, sulla strada per Caccuri. 
 TRAMA
 Giuseppe Musolino, un giovane carbonaio calabrese di Santo Stefano d'Aspromonte, viene condannato per un delitto non commesso a causa di alcune testimonianze false.  Secondo l'accusa il giovane Il volto del vero Musolinoavrebbe assassinato il mafioso don Pietro, a cui era stata promessa in sposa Mara, di cui il giovane è innamorato. Finito in carcere, Musolino, dopo due anni evade e inizia la sua feroce vendetta. Intanto vede Mara che rimane incinta. In procinto di diventare padre l'uomo interrompe la catena degli omicidi e progetta di scappare in America con la sua donna. Ma Mara finisce uccisa dall'assassino di don Pietro e Giuseppe completa la sua vendetta per poi costituirsi. 
 CAST: Amedeo Nazzari (Musolino), Silvana Mangano (Mara), Umberto Spadaro, Arnoldo Foà. Regia: Mario Camerini.

Duello nella Sila

TRAMA  Locandina del film "Duello nella Sila"
Nel 1850, nei paraggi del  paese di Lagonegro, opera  una banda di briganti comandata da Rocco Gravina un individuo brutale e spietato.  Un giorno Rocco attacca una diligenza e durante la rapina uccide una giovane donna. Il fratello della donna Antonio, appreso quanto avvenuto, parte per Lagonegro deciso a vendicarsi. Antonio riesce ad infiltrarsi nella banda dei banditi e, in duello, uccise il capobanda Rocco ma ma viene ucciso a sua volta da un gregario.
CAST
Fernando Lamas, Liana Orfei, Lisa Gastoni, Enzo Cerusico, Vincenzo Musolino
Regia: Umberto Lenzi