Sagra del Fungo a Camigliatello Silano

38° Edizione Ottobre 2007

Sagra del Fungo a Camigliatello Silano

Si è tenuta dal 12 al 14 ottobre 2007 la trentottesima Sagra del Fungo di Camigliatello Silano.


Quest'anno, a causa della penuria di piogge e dell'estate torrida, di funghi, se ne sono visti ben pochi. C'è chi, addirittura, sostiene che i pochi porcini presenti sulle bancarelle siano stati importati dall'est europa.

 

porcini silani

prodotti gastronomici silani

Si è riusciti, comunque, a realizzare una mostra micologica ospitata nei locali di Camigliatello della Comunità Montana Silana. 


Ma se i funghi, quest'anno, non sono stati i protagonisti della Sagra, lo stesso non può dirsi dei prodotti caseari tipici di una zona caratterizzata da estesi e verdi pascoli di montagna dove i bovini pascolano sereni da millenni.

caciocavallo silano

Soppressate e altri salumi silani

I derivati della lavorazione della carne di maiale sono sempre presenti. I caratteristici salumi  silani, dalle gloriose soppressate ai prelibati prosciutti, fanno bella mostra di se negli stand e nelle bancarelle e imbottiscono i panini dei numerosi partecipanti all'annuale appuntamento con la natura e la genuinità montana.


La pigna che ha sostituito il busto di Michele Bianchi sul monumento retto da blocchi di granito della Sila, si nasconde alla vista dei visitatori, occultata dai rami dei pini, in attesa di tempi migliori, quando, la statua del Quadrunviro silano, tornerà sul piedistallo.

Monumento a Michele Bianchi

Clicca sulle immagini per ingrandirle


Arrivederci alla 39° Edizione!

Miele tipico della Sila